Migliori creme viso: consigli e classifica [2022]

Miglior crema per punti neri: opinioni e classifica [2022]

Le creme per i punti neri sono cosmetici che aiutano a rimuovere i comedoni causati dall’eccesso di sebo sulla pelle. Per questo necessitano di una formula ricca di proprietà purificanti e nutrienti, per potenziare il trattamento estetico. 

È importante acquistare un prodotto adatto alle tue esigenze che, oltre ad eliminare i punti neri, rende la pelle perfetta, luminosa ed idratata. Ecco perché abbiamo preparato una guida completa e definitiva con tutti i consigli e gli ingredienti da considerare, in più una classifica delle 5 migliori creme per punti neri sul mercato.

Crema per punti neri: 5 migliori creme per eliminare i punti neri

Chi convive con la pelle impura ha spesso in casa un arsenale di creme viso per far fronte alle più svariate situazioni che coinvolgono punti neri e brufoli. Ma sai esattamente quali prodotti possono aiutarti a tener sotto controllo i punti neri? Di seguito i migliori prodotti sul mercato per eliminare questo fastidioso inestetismo.

Crema per punti neri – Vteen Crema 

Crema per punti neri - Vteen Crema

Se stai cercando un prodotto completo per la cura del viso, Vteen Crema è il prodotto che fa per te.

Una specifica crema per brufoli e punti neri, con un’alta concentrazione di acido Salicilico che penetra nella profondità della pelle ed evita la comparsa di fastidiosi inestetismi. L’acido salicilico aiuta le cellule dell’epidermide (lo strato più esterno della pelle) a liberarsi più velocemente del sebo in eccesso intrappolato nei pori.

È, inoltre, una crema detergente e purificante indicata anche per la pelle più sensibile dei ragazzi, poiché rende l’incarnato sano e luminoso. 

Crema per punti neri – Payot Expert 

Crema per punti neri - Payot Expert

Payot Expert è un trattamento capace di impedire la formazione di brufoli e punti neri, poiché è in grado di detergere e chiude i pori, in modo tale da eliminare le imperfezioni. 

Dalla texture gel-crema molto rinfrescante, grazie all’estratto di menta del Cile, è ideale per le pelli miste e grasse.

Fondamentalmente è prodotto fresco e leggero che combatte i punti neri e si applica prima della crema viso, al mattino e alla sera, sulla pelle già detersa.

Crema per punti neri – L’Oréal Paris

Crema per punti neri - L'Oréal Paris

Sebbene non siano per l’uso quotidiano, è consigliato includere le maschere all’interno della beauty routine, poiché donano una dose extra alla pelle. Questa maschera specifica di L’Oréal Paris è formulata con di ingredienti di origine naturale, ed è studiata per eliminare i punti neri.

Contiene, infatti tre Argille Minerali ed estratti di Eucalipto che donano un effetto energizzante alla pelle e ne uniformano il colorito. La pelle, infatti, apparirà subito più pulita, illuminata e idratata, poiché questo prodotto non secca eccessivamente la pelle.

È molto facile da applicare grazie alla sua texture leggera e confortevole, come d’altronde anche le altre creme viso Oréal. Come consigliato dal produttore l’applicazione di questa maschera può avvenire due volte alla settimana, con una posa di 5-10 minuti circa.

Crema per punti neri – Imim Siero

Crema per punti neri - Imim Siero

Il miglior Siero viso di Imim con Acido Salicilico è un trattamento intensivo per acne, brufoli e punti neri. Assicura una profonda pulizia dei pori con proprietà purificanti e astringenti. Possiede una miscela di acidi idratanti ed estratti vegetali rinfrescanti che contribuiscono a rendere la pelle più idratata, fresca e priva di untuosità.

Questo trattamento è in grado di ridurre le imperfezioni e i pori ostruiti, migliorando le rughe, le linee di espressione e uniformando il tono della pelle. Può essere utilizzato anche su pelle sensibile, poiché è prodotto con formule di estratti naturali vegetali e non contiene alcol irritante. Adatto a tutti i tipi di pelle, in particolare alla pelle sensibile.

Crema per punti neri – Vinopure di Caudalíe

Crema per punti neri - Vinopure di Caudalíe

Vinopure di Caudalíe è una gelatina detergente ad azione purificante, arricchita con acido salicilico naturale, oli essenziali organici e polifenoli dell’uva. Deterge e purifica la pelle senza seccarla, riducendo le imperfezioni. 

La sua formula delicata è altamente efficace nel chiudere i pori e ridurre l’eccesso di sebo. Il suo aroma, frutto di un cocktail di oli essenziali, è leggero e naturale.

Come consigliato dal produttore questo detergente in gel può essere applicato mattina e sera, con un leggero massaggio su pelle umida, evitando il contorno occhi. Dopo aver ottenuto una leggera schiuma, risciacquare, poi, con acqua tiepida.

Crema per punti neri: gli ingredienti da considerare

Con nostro grande dispiacere, sembra che i punti neri non scompaiano con l’età e che dobbiamo sempre tenerli sotto controllo, specialmente su chi ha una pelle più incline all’accumulo di grasso. Ricorda, inoltre, anche chi ha una cute estremamente grassa ha comunque bisogno di idratare la pelle costantemente.

Il modo migliore per affrontare i punti neri, tuttavia, è mantenere una corretta igiene del viso (adeguata alla nostra età e al tipo di pelle) con prodotti specifici; se non vogliamo che invadano, ad esempio, il nostro naso, una delle aree in cui amano più proliferare. 

Ecco, quindi, i migliori ingredienti da considerare per affrontare una volta per tutte questo problema. Per poter sfoggiare, finalmente, un viso ben curato, uniforme e privo di impurità.

Acido salicilico 

L’ acido salicilico è il migliore degli ingredienti per la pelle a tendenza acneica, e non c’è da stupirsi: questo beta-idrossiacido non solo favorisce il rinnovamento cellulare negli strati più superficiali della pelle, ma agisce anche all’interno dei pori, aiutando ad eliminare le cellule morte e il sebo in eccesso.

Non solo: essendo un potente esfoliante, favorisce  il rinnovamento cellulare, aumentando la produzione di collagene, che maschera, anche, le rughe a zampa di gallina, lasciando la pelle più uniforme.

Acido glicolico

L’ acido glicolico fa parte del team degli alfa-idrossiacidi, che promuovono il rinnovamento cellulare nello strato più superficiale della pelle, lasciandola con una consistenza più uniforme, riducendo le macchie e le cicatrici dell’acne e levigando le rughe. 

Per tutto questo, previene anche l’ostruzione dei pori, l’accumulo di sebo e cellule morte che possono causare punti neri e brufoli.

Perossido di benzoile 

Il Perossido di benzoile è un ingrediente conosciuto per uccidere i batteri che causano infiammazione, dolore e arrossamento e che spesso compaiono con i temuti punti neri e bianchi.

Molti prodotti contengono benzoile come una promessa per sbarazzarsi di quelle macchie rosse, ma vale la pena ricordare che l’ingrediente non è adatto a tutti i tipi di pelle, poiché può causare sensibilità e arrossamento.

Argilla minerale

I prodotti a base di argilla possono essere ottimi per la pelle con punti neri e brufoli, in particolare nelle categorie Bentonite e Caolino, che aiutano ad assorbire l’olio ed eliminare le impurità della pelle, lasciando i pori puliti.

Come eliminare i punti neri?

Come eliminare i punti neri?

I punti neri sono causa di disagio per molte persone. Dopotutto, questi punti sono accumuli di olio che possono finire per servire da cibo ai i batteri, irritando la pelle e generando l’acne infiammatoria. Per rimuovere i punti neri dal naso e dal resto del viso, dai un’occhiata alla nostra guida completa: come togliere i punti neri e leggi di seguito alcuni fantastici suggerimenti.

  1. Lavati molto bene il viso: il primo passo è pulire bene il viso. Per questo, applica un sapone liquido adatto per la pelle grassa . Questo prodotto rimuove tutto l’olio in eccesso, facilitando la rimozione dei punti neri.
  2. Fai un’esfoliazione delicata: per non danneggiare la pelle, fai uno scrub viso con prodotti specifici o naturali, con movimenti circolari, usando solo i polpastrelli. Questo passaggio apre i pori e rimuove le cellule morte.
  3. Applica un emolliente per punti neri: con l’aiuto di una spatola adatta a questo tipo di prodotto, applica uno strato di emolliente nella zona desiderata. Attendere il tempo indicato dal marchio per garantire risultati migliori.
  4. Rimuovi i punti neri con un fazzoletto: rimuovere i punti neri con un fazzoletto aiuta la pelle a non infiammarsi. Basta premere esattamente accanto a ciascun punto nero. Se preferisci, usa un dispositivo elettronico o una pinzetta.
  5. Non dimenticare di idratare la pelle: dopo questo processo, applica una crema idratante per il viso a tua scelta o un gel idratante per la pelle grassa e tendente all’acne. Idratante aiuta a lenire la pelle.

Dopo aver rimosso i punti neri dal viso, non è consigliabile esporsi al sole, poiché la pelle può macchiarsi. In caso di dubbio, cerca sempre di eseguire una pulizia della pelle con un professionista specializzato in modo che non ci siano segni e cicatrici permanenti sul viso.

Conclusione

Ora che sai tutto sui punti neri e hai a disposizione la classifica definitiva dei prodotti più validi, non hai più scuse per mostrare una pelle impura.

Se hai dubbi sui prodotti al momento dell’acquisto, torna qui e rileggi questo articolo ogni volta che ne è necessario. Se ti sono piaciuti i nostri contenuti, condividili con la tua famiglia e i tuoi amici e aiuta più persone a fare le scelte giuste! 

Teresa Arcamone

Per i più curiosi, sono Teresa da Ischia, ho meno di trent'anni e, anche quando questa soglia sarà superata, le creme testate quotidianamente mi aiuteranno nel preservare la mia pelle liscia e radiosa ^-^

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button