Migliori creme solari: quali scegliere?

Creme solari biologiche: le migliori [2021]

Non c’è dubbio che i filtri solari facciano un lavoro indispensabile, specialmente nei mesi più caldi. Tuttavia, sempre più persone preferiscono proteggersi dall’esposizione al sole in modo più naturale. Qui entrano in gioco i filtri solari biologici, prodotti senza sostanze chimiche e tossiche.

C’è una tendenza crescente verso opzioni più sane in tutte le aree, dal cibo alla bellezza o alla cura della pelle. I filtri solari naturali sono caratterizzati dall’inclusione di ingredienti che rispettano la pelle più sensibile. Il suo principale vantaggio è che non irritano o producono allergie. In questa guida risolveremo i tuoi dubbi al riguardo.

Creme solari biologiche: 5 migliori creme naturali

Scegliere la crema solare biologica perfetta che soddisfi le tue esigenze non è un compito facile. Ci sono così tante formule, caratteristiche e tipi. Per aiutarti nella scelta, di seguito troverai una lista delle migliori creme bio in commercio e le loro caratteristiche principali.

Alkemilla

Creme solari biologiche: Alkemilla

Alkemilla è una crema bio con olio di Cocco, Burro di cacao, Karitè, Aloe vera e tanti altri prodotti naturali è una crema bio che offre la massima protezione dai raggi UVB e UVA. Ideale, grazie all’azione dei filtri tecnologicamente fotostabili, per la protezione totale durante le prime esposizioni al sole.

Idratante, profumata e lascia una belle vellutata. Una soluzione che conquista e assicura le massime prestazioni in termini di protezione e confort.

Crema Solare Alta Protezione SPF 50 150ml -...
78 Recensioni
Crema Solare Alta Protezione SPF 50 150ml -...
  • Cosmesi donna alkemilla
  • Creme solare protezione solare corpo - protezione solare
  • Solari crema solare crema solare alta protezione 50+ alkemilla donna cosmesi donna...

Solar Tea Bio

Creme solari biologiche: Solar Tea Bio

Solar Tea Bio è una crema solare naturale composta da: estratto di tè verde, camomilla, olio di argan e di oliva, aloe vera, noce del brasile. Un mix che per proteggere efficacemente dai raggi UVA e UVB grazie ai filtri minerali specifici per pelli medio-sensibili.

Idrata, non macchia e lascia la pelle libera di respirare. E’ adatta ad ogni tipo di pelle, anche per pelli molto sensibili. Protezione ideale al mare e in montagna.

SolarTea Crema Solare Bio Alta Protezione SPF 50...
6 Recensioni
SolarTea Crema Solare Bio Alta Protezione SPF 50...
  • Nuovo – La nuova linea solartea di protezione solare Bema è ecobiologica ICEA...
  • organico-minerale solare protezione – Protezione efficiente contro raggi UVA e UVB.
  • Tube – texture leggera in pratico tubetto

Bioderma Photoderm

Creme solari biologiche: Bioderma Photoderm

È una crema solare sicura in quanto priva di filtri chimici e nanoparticelle. Contiene ingredienti idratanti, gliceridi e trigliceridi di origine vegetale e antiossidanti come la vitamina E.

Senza parabeni, senza filtri chimici, senza conservanti chimici, senza alcool. E’ impermeabile e ipoallergenica.

Bioderma PHOTODERM M SPF50 + / Dark tint
140 Recensioni
Bioderma PHOTODERM M SPF50 + / Dark tint
  • Prodotto di alta qualità
  • Prodotto in italy
  • Marca: bioderma

Suntribe

Creme solari biologiche: Suntribe

Suntribe è un prodotto molto rispettoso dell’ambiente, con pochissimi ingredienti, tutti di origine naturale e biologica. Pertanto, è una crema solare biodegradabile. La confezione è riciclabile al 100%. Le etichette sono realizzate in carta riciclata. 

Manca filtri chimici e nanoparticelle. Protezione ad ampio spettro altamente efficace e scientificamente validata contro i raggi UVA e UVB, blocca il 97% dei raggi UVB (FPS 30).

Crema Solare Minerale Corpo & Viso Suntribe FPS 30...
105 Recensioni
Crema Solare Minerale Corpo & Viso Suntribe FPS 30...
  • PROTEZIONE SOLARE 100% NATURALE | Sicuro per voi e per la natura. Perfetto per qualsiasi...
  • BIOLOGICO & GENTILE | Con Olio di Cocco nutriente e Cacao e Burro di Karité idratante....
  • ALTAMENTE EFFICACE | Protezione ad ampio spettro scientificamente validata contro i raggi...

Argan Beauty Deep

Creme solari biologiche: Argan Beauty Deep

Argan beauty deep è una crema solare vegana e biologica. Ricca di estratti naturali: burro di karitè, burro di mango, olio di grapese e ossido di zinco.

L’ossido di zinco protegge dai raggi UVA e UVB del sole; l’olio di grapese, è noto per la cura del’acne, le scottature solari, l’abbronzatura e persino ritardare l’invecchiamento cutaneo, grazie alle sue proprietà antiossidanti.

Crema solare vegana e biologica in barattolo di...
2 Recensioni
Crema solare vegana e biologica in barattolo di...
  • ✅ BURRO DI SHEA: che dona alla nostra crema solare una bella consistenza, è ricco di...
  • ✅ BURRO DI MANGO: Usa il burro di mango sulla pelle danneggiata per lenire e curare....
  • ✅ OLIO DI GRAPESE: estratto dai semi dell'uva da vino, l'olio di vinaccioli è...

Creme solari biologiche: crema solare naturale e crema solare convenzionale

I filtri solari naturali, come suggerisce il nome, hanno una formula basata su ingredienti di origine naturale. Ciò significa che non hanno sostanze chimiche o tossine potenzialmente dannose per la pelle (come quelle convenzionali). Questi componenti chimici possono irritare la pelle e sono altamente inquinanti per l’ambiente.

Allo stesso modo, ci sono filtri solari che impediscono l’ottenimento adeguato di vitamina D che viene fornita direttamente dal sole. Inoltre, i prodotti chimici incorporati nei comuni filtri solari possono intervenire nella chimica del corpo in modo dannoso. Al contrario, i modelli naturali agiscono semplicemente sulla superficie della pelle.

A causa delle loro condizioni, i filtri solari naturali sono prodotti che chiunque può usare. Tuttavia, sono particolarmente indicati per le persone più vulnerabili e che potrebbero altrimenti essere influenzati dall’uso di creme solari convenzionali. Questo è il caso delle creme solari per neonati e bambini; oppure anche per anziani, donne in gravidanza e persone con pelle sensibile.

Essendo realizzati con ingredienti biologici e naturali, sono innocui al 100% e, quindi, adatti a chiunque. Per fare ciò, devi sempre assicurarti che il filtro non sia chimico, ma di origine naturale. Questo tipo di filtro agisce come uno specchio, cioè riflette la radiazione solare ricevuta dalla pelle e, successivamente, la devia.

Creme solari biologiche: vantaggi e svantaggi

Creme solari biologiche: vantaggi e svantaggi

I filtri solari sono progettati, come sapete, per isolare la pelle dagli effetti dannosi del sole. Ciò significa che rimarrà libero da arrossamenti, irritazioni e ustioni dovuti all’azione solare, ma anche da altre conseguenze a lungo termine come imperfezioni, invecchiamento della pelle o cancro.

I filtri solari bio, oltre ad una protezione totale, minimizzano il rischio di allergie causate dalle sostanze chimiche nelle creme solari convenzionali. Inoltre, questi prodotti offrono un vantaggio nella cura della pelle, grazie al fatto che contengono ingredienti come l’aloe vera o oli essenziali.

Le creme solari biologiche, hanno molteplici vantaggi:

  • I filtri solari con filtri naturali formano un film che si deposita sulla pelle e non viene assorbito. Piuttosto, i filtri chimici penetrano nella pelle e passano nel sangue in concentrazioni relativamente elevate.
  • I filtri naturali sono stati riconosciuti sicuri ed efficaci dall’American Drug Regulatory Agency (FDA) e dalla Commissione europea. Per quanto riguarda i filtri chimici organici, la FDA raccomanda ulteriori studi sui loro effetti sul corpo umano e non li classifica come sicuri per la salute.
  • Non assorbendo attraverso la pelle, i filtri naturali NON causano allergie nella pelle sensibile, mentre alcuni filtri chimici possono causare allergie.
  • I filtri naturali hanno una durata maggiore rispetto ai filtri chimici e sono più stabili alla luce solare, richiedendo meno applicazioni.
  • La maggior parte dei filtri naturali può essere utilizzata sopra le palpebre senza causare irritazione.
  • I filtri solari con filtri naturali hanno un impatto minore sugli ecosistemi acquatici.

Svantaggi dei filtri solari minerali:

  • Le particelle utilizzate nei filtri naturali possono lasciare un film bianco poco lusinghiero sul viso. Questo problema è stato risolto utilizzando nanoparticelle più trasparenti per gli occhi o aggiungendo colore alla crema.
  • A volte sono più costosi dei filtri solari con filtri chimici

Creme solari biologiche: ingredienti

Per essere sicuri che stiamo effettivamente affrontando una protezione solare naturale, non c’è altra scelta che esaminare i suoi ingredienti. Solo i prodotti formulati con componenti organici e naturali saranno quelli veri. Uno degli ingredienti più frequenti è l’aloe vera, per le sue proprietà idratanti.

Ma non è l’unico, poiché se questo tipo di crema solare si distingue per qualcosa, è per l’inclusione di ingredienti stimolanti come burro di karité, olio di cocco o rosa canina. Componenti antiossidanti come il tè verde o la vitamina C si aggiungono ad altri come oli essenziali per impregnare la pelle di aromi dolci e piacevoli.

La prima cosa da sapere sui filtri solari naturali è che hanno filtri fisici, non chimici. Questi non sono assorbiti dalla pelle, ma rimangono sulla superficie della pelle. Uno dei filtri fisici più utilizzati è l’ossido di zinco, ma anche il biossido di titanio. Entrambi sono innocui e rispettosi della natura.

Lo zinco è un minerale con proprietà molto benefiche per la pelle. Tra questi, spicca che è un efficace combattente contro l’invecchiamento della pelle e fornisce anche una protezione totale contro i raggi UVA e UVB. A questo punto, vale la pena sottolineare l’importanza di scommettere sull’ossido di zinco ma non usare le nanoparticelle, poiché questi danneggiano gli ecosistemi.

Creme solari biologiche: come usare la protezione solare bio

Creme solari biologiche: come usare la protezione solare bio

Se hai usato filtri solari chimici per tutta la vita, dovrai cambiare le tue aspettative quando passi alla protezione solare bio. Con i tipici filtri solari, può essere spalmato e strofinato sulla pelle fino a quando non viene assorbito. Ma poiché la crema solare naturale forma una barriera protettiva sulla pelle, non sarà completamente assorbita. Se applicati in modo errato, questi filtri solari naturali possono lasciare segni rivelatori o una patina bianca sulla pelle.

Per evitare questi problemi:

  • Applica la protezione solare bio in piccole quantità.
  • Come altri tipi di protezione solare, si consiglia di applicarla 15-20 minuti prima di uscire all’aperto. Applica su pelle pulita e asciutta.
  • Strofina sulla pelle con un piccoli movimenti circolari, in questo modo la protezione solare verrà assorbita più velocemente.
  • Sebbene molti filtri solari bio siano impermeabili, è sempre meglio riapplicarla dopo essersi immersi in acqua.

Conclusione

I filtri solari naturali non sono solo benefici per la pelle, ma anche per l’ambiente. Per questo motivo, sono una scelta saggia quando si va in spiaggia, in piscina o, in generale, quando esposti al sole. 

Composto da ingredienti di origine naturale, si prendono cura della pelle senza irritarla o causare reazioni allergiche.

Scegli anche tu prodotti naturali e proteggi l’ambiente e la tua pelle con una buona protezione solare.

Teresa Arcamone

Per i più curiosi, sono Teresa da Ischia, ho meno di trent'anni e, anche quando questa soglia sarà superata, le creme testate quotidianamente mi aiuteranno nel preservare la mia pelle liscia e radiosa ^-^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button